Andrea Mascetti approva il voto del referendum svizzero

Andrea Mascetti è da sempre un sostenitore delle collaborazioni politiche e culturali con il Canton Ticino e la Svizzera. Intervistato sul recente referendum, che limiterà il numero di ingressi in terra elvetica e la concessione dei permessi di dimora, l’avvocato ha sottolineato come la decisione sia in realtà stata presa a tutela dei qualificati frontalieri, esposti al rischio dell’arrivo di migliaia di lavoratori improvvisati che si offrono a salari stracciati. Secondo Mascetti, i risultati di questo referendum sono la testimonianza della libertà e della democrazia svizzera: i cittadini hanno infatti avuto la possibilità di esprimersi liberamente sulla questione. L’avvocato auspica che anche gli italiani, seguendo questo modello, abbiano la possibilità in futuro di esprimersi liberamente in merito al fenomeno dell’immigrazione, che incide sulla crisi economica, aumentando a dismisura i costi sociali dei contribuenti.

Per leggere l’intervista completa:

http://www.ininsubria.it/voto-immigrazione-l-italia-prenda-esempio-dalla-svizzera~A12390

Andrea Mascetti approva il voto del referendum svizzeroultima modifica: 2014-02-19T13:18:48+00:00da mascettiandrea
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento